Bisogna esigere la bellezza..
poiché pochi la rappresentano..
e per molti è necessaria.
Cit. Johann Wolfgang Goethe
itzh-CNenfrdees

Donato Musto vive e lavora a Torino, fino dalla prima età manifesta una certa propensione per le arti figurative, partecipa ad un primo corso di disegno base dove apprende le prime nozioni, successivamente la conoscenza con il prof. Raffaele Nocerino, pittore e docente di discipline pittoriche presso il liceo artistico “Teatro Nuovo Torino” sarà determinante per il suo sviluppo artistico, in quanto sviluppa attraverso un corso avanzato di disegno dove apprende le principali tecniche di rappresentazione, sanguigna, crete colorate, pastelli, carboncino, punta d’argento, in un secondo tempo sviluppa le principali tecniche pittoriche, le preparazioni dei supporti,ed approfondisce la tecnica dell’acquerello e dell’acrilico. Nel dicembre 2005 realizza la sua prima mostra personale dal titolo “La luce dell’anima” presso l’hotel Lancaster dove espone una serie di acquerelli dedicati alle impressioni e alle luci di Venezia , nel giugno 2007 partecipa ad una mostra presso il comune di Albisola Superiore (SV) dove realizza una serie di disegni per il suo centro storico, nel dicembre 2009 esegue la sua seconda personale presso l’hotel lancaster. Nel novembre 2010 partecipa ad un concorso indetto da Aci gallery dal titolo “ adotta un poeta”, sempre nel 2010 partecipa alla IV edizione del concorso “Turin Live Festival 2010 “ indetto da “Il salotto letterario” ricevendo una “menzione speciale” per la sezione pittura, infine nel dicembre 2010 ha partecipato ad un concorso indetto dall’associazione AD-ART ricevendo un Attestato di merito artistico, a Gennaio 2011 ha partecipato ad una mostra dal Titolo “cinque artisti a confronto” organizzata da Piemonte Artistico culturale.

Contemporaneamente collabora con Elena Frontero dove apprende la tecnica dell’incisione calcografica e in particolare la tecnica della punta secca, dell’acquaforte e dell’acquatinta.

Nell’aprile 2011 partecipa alla mostra internazione Italia Arte 2011 a Villa Gualino, nel Giugno 2011 partecipa alla mostra “La Piazzetta 2011 “ presso il centro Artisti salernitani dove riceve al premio della Presidenza 2011, attualmente parteciperà ad una mostra di beneficenza “ I bimbi di betania “ in occasione del natale 2011 presso il Centro Artisti salernitani, in fine a dicembre mostra indetta dal Piemonte Artistico e culturale Mini Mostra collettiva natale 2011.

Nel gennaio 2012 partecipa all’iniziativa “Diario Critico “ curata dal prof. Paolo Levi nell’ambito di una iniziativa atta a promuovere i giovani artisti in Italia, con una recensione sulla rivista “Effetto Arte”.

Nel Aprile 2012 partecipa ad una iniziativa, “Dialoghi d’Arte”, curata dalla prof. Liliana Nobile nella quale viene intervistato e con una recensione sulla rivista d’arte EKNY.

Nel Settembre 2012 partecipa al III concorso Città di Savona risultando al 2° posto.ricevendo il premio della giuria di redazione. Nel Ottobre 2013 partecipa ad un concorso dove risulta 3° ottenendo il premio dei galleristi presso l’associazione artistica AD-ART. Dal Dicembre 2013 fa parte del catalogo arte moderna Mondadori. Nel Ottobre 2014 vince il premio “Giovanni Paolo II” Nel 2015 organizza una serie di workshop dedicati al mondo dell’incisione . Nel 2016 organizza una serie di workshop dedicati alla preparazione dei colori a olio. Febbraio 2018 menzione speciale premio Circle Foundation for the art. Aprile 2018 mostra incisione presso l’associazione Controsegno dal titolo “Trasparenze”. Maggio 2018 mostra presso artexpertise “dentro l’arte” a Firenze . Novembre 2018 Menzione d’onore “Premio michelangelo buonarroti 2018” Novembre 2018 selezione per la mostra FoyEr FIIC 2018 incisione contemporanea Novembre 2018 mostra e catalogo presso l’atelier Controsegno “ l’anno che verrà”.

Copyright Donato Musto Arte  © 2019. All Rights Reserved.

Phone: +39 349 4161567 - Email: info@mustoarte.it